002

002

Ho aizzato il gotto
vuoto in un baleno

Sorrisi a Junya
come si confà nel loro east
Ma non capii
.
Non traspare essenza o strazio
nella lor postura
tanto meno ardore

Silenzi grandi come cetacei
omologati
internauti

Forse la parola
è la cura
forse il contatto

Aoyama brulica
di sole di stili
e di silenziosi schiamazzi


 

You Might Also Like

015

015

Compressi sulle Highways oppressi on the sofa...

Poetry - 11/07/2016
011

011

The cage is open Tra i sussulti di Spitafield conobbi vie traverse...

Poetry - 11/07/2016
001

001

Il binario è dentro statue spettatrici sguardano fisse. Il trapasso non facile è generazionale...

Poetry - 11/07/2016