Poetry

001

Il binario è dentro
statue spettatrici
sguardano fisse.

Il trapasso non facile
è generazionale.

Sbattuti nel vortice a volte
si perde come oltre cortina
il piacere del lento.

Langsam!
urlava il vecchio orso
sulle strade del Mitte.
Rimembrando il passato intercedere.

Trasporto pigro
i files in nuove cartelle.


 

You Might Also Like

004

004

Il certo essere soccombe a fronte di cotanto scempio...

Poetry - 11/07/2016
006

006

L'allure del giorno raspava nel busto frazioni di estasi...

Poetry - 11/07/2016
007

007

Veloce e frugace lo stelo sospinto da brezza s’afferra al vuoto...

Poetry - 11/07/2016
005

005

Immondo è l'inghippo Fiumi etilici irrorano spasmi e le soglie non arginano...

Poetry - 11/07/2016