013

013

Aldilà del dolore

Impietriti al riflesso ottuso
corpi disfatti
apparenza

Inganno patinato profuso
assenza dell’imperfetto
mercato

Non è più dolore
ma mero quotidiano
ovvio come i culi delle starlettes

Nuove visioni attendono
nuovi gonfiori
e tanto lardo sunto

Vi guardo e non comprendo
l’abbandono

You Might Also Like

004

004

Il certo essere soccombe a fronte di cotanto scempio...

Poetry - 11/07/2016
012

012

Lower East Side Barocco il nostro vedere Intriso di forma Bourgeois...

Poetry - 11/07/2016
006

006

L'allure del giorno raspava nel busto frazioni di estasi...

Poetry - 11/07/2016
014

014

Le movenze plastiche Assurgono a scorci di geni...

Poetry - 11/07/2016